Once upon a time #5

“Quelli che il calcio” è un programma sportivo ideato da Fabio Fazio e che va in onda la domenica pomeriggio durante le partite della Serie A. In seguito alla dipartita del suo ideatore dalla TV pubblica, lo show fu affidato a Simona Ventura. La Showgirl è perfetta per il format, potendo vantare un passato di praticante giornalista sportiva e spiccate competenze musicali, che all’epoca dei fatti le sono già valse la conduzione di due edizioni di Music Farm ed altrettante edizioni come giudice/coach di X Factor Italia.
Il 20 Settembre 2009 i Muse, reduci dal milione e passa di copie vendute con “Black Holes and Revelations”, sono ospiti del programma per presentare il nuovo disco “The Resistance”.

Once upon a time nasce come rubrica di manq.it che racconta momenti che hanno fatto la storia della musica. O forse la storia in generale.
L’uscita di Once upon a time #6 è da considerarsi altamente improbabile perchè non esiste traccia in rete del video di Madaski al Roxy Bar, prova ennesima dell’inutilità dell’internet.

3 commenti su “Once upon a time #5”

  1. haha ma l’han fatto apposta perché li han obbligati al playback o cosa?
    E soprattutto, il dottore come si pone nei confronti dei muse?

  2. Lo avevano fatto per il LOL, essenzialmente. Nei giorni dopo la Ventura rilasciò un’intervista dicendo che erano d’accordo con lei per fare una gag e loro si presero la briga di smentire ufficialmente.
    A fronte di tutto questo, come potrei mai pormi nei loro confronti? ;)

    (Scherzi a parte: visti dal vivo nel tour di showbiz mi erano piaciuti un tot, ma alla fine non li ho mai seguiti più di tanto)

  3. io alla fine li ho seguiti per i 2 album che citi su, primo impatto con supermassive black hole per colpa di -ahimè – twilight e del magico potere della fregna che mi ci portò. Pure il successivo non era male, poi non so perché a quanto pare l’internet li ha eletti a parametro della sfiga ma non mi pare se lo meritino più di altri. Solo cuori per la trollata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.