Pence Tuonoquaglia è il terzo di tre fratelli halfling originari di una famiglia di pescatori di Luiren.
I suoi due fratelli sono stati addestrati alla famosisima scuola Halfing di Fratello Rame, mentre lui è riuscito solo a frequentare il primo anno (a dire la verità il primo mese). Seguire lezioni, ascoltare e studiare per ore fermi non era certo una cosa per Pence. Di conseguenza. ha preferito seguire le orme del padre, iniziando come garzone in una nave di pescatori.
Le sue doti di marinaio si sono subito fatte notare: velocissimo con le funi, a salire sugli alberi delle nave, a bere rhum, ad aiutare i compagni in caso di necessità, ad assalire le navi e a conquistare le donne. Tutte doti fondamentali per un buon marinaio. Fu così che una nave di “mercanti” molto famsosa in Luiren, l’Halfing Volante, si fece avanti e ne richiese i servigi, attirata dalle evidenti abilità di Pence in ambito marinaresco. Questa nave copriva spesso il tratto Luirien – Waterdeep per esportare il famoso tabacco halfing, ma anche altre sostanze “non molto note”. Dopo alcuni viaggi ed esplorazioni, Pence capì che Waterdeep era veramente un parco giochi a cielo aperto. Si poteva vendere e trovare qualsiasi cosa, aveva un porto IMMENSO, lo metteva in contatto con persone sempre nuove e nuove cose da fare. Era una vera gioia e quindi un bel giorno decise di fermarsi lì.
Pensò subito di non perdere tempo e cercò un lavoro onesto, che gli permettesse di imparare il più possibile e che si distaccasse comunque, almeno un po’, dalle più classiche possibilità reperibili al porto o nei bassifondi.
Iniziò comunque dal quartiere dei marinai, ovviamente, ma presto si rese conto che le navi “vere”, a Waterdeep, cercavano solo schiavi o persone senza nulla da perdere. Poco di buono o briganti, perlopiù, ma Pence di queste possibilità di lavoro non voleva sentir parlare. D’altra parte però, non voleva nemmeno finire a fare il pescatore e così mollò a malincuore il colpo e decise di trovarsi un lavoro sulla terraferma. Grazie ad alcuni contatti sviluppati nei mesi in città, venne a sapere di un posto libero come cuoco in villa Ruldegost e la cosa lo entusiasmò subito: villa Ruldegost è infatti un posto meraviglioso, una sorta di piccolo villaggio halfing in cui tutti vivono in una sola casa in armonia. Peccato che Pence non fosse certo un cuoco…
Suo fratello Dalabrac però sì e così lo obbligò a raggiungerlo (anche se, a dire il vero, anche lui si era stufato di dover cucinare solo quaglie e poco altro) e a portarsi dietro anche Wilmac.
Alla fine quindi, i tre fratelli Tuonoquaglia riuscirono ad entrare nella squadra di villa Ruldegost grazie ad una faraona indimenticabile, cucinata proprio da Dalabrac, che spalancò loro i cancelli della tenuta.

Carattere:
Pence è un bravo halfling, generoso e leale, sempre pronto ad aiutare i suoi amici. Di carattere fondamentalmente allegro e gioviale, affronta ogni giorno con il piede giusto purché ci sia da mangiare. E’ infatti un grande amante della cucina, soprattutto quella del fratello, e ne apprezza ogni sapore. Questo lo porta a fare abbinamenti culinari che per molti risulterebbero azzardati, ma che lui trova irresistibili. Mandatelo ovunque, a fare qualunque cosa, ma mettetegli in tasca almeno un biscotto o del formaggio, meglio ancora se entrambi. Per finire, Pence ha viaggiato molto e ha vissuto moltissime esperienze che ama raccontare ai suoi amici, anche se a volte possono risultare incredibili.

Doti:
La dote principale di Pence è l’agilità, sviluppata in anni di servizio sul ponte delle navi. Questa abilità, affiancata a rudimenti base nel combattimento, fa di lui un discreto guerriero, cosa che è stata notata dai Lord di casa Ruldegost e che magari, un giorno, lo porterà a diventare una vera e propria guardia della casata.

Difetti:
Per quanto sia amabile con gli amici, Pence è spesso nervoso. Un vero e proprio fascio di nervi, in realtà, cosa che a volte lo porta a sbottare con il proprio interlocutore. Il suo passato da marinaio, a costante contatto anche con gente di scarsa levatura morale, lo porta inoltre a volte a considerare opzioni al limite del legale per la risoluzione dei problemi. Non è cattivo e non ama certo quel tipo di approccio, però diciamo che a volte gli risulta automatico fare certi collegamenti.

Pence lascia la Casata Ruldegost:
Il giorno 21 di Mirtul, 1370, Pence si accorda con Lord Bly e decide di non prestare più servizio per i Ruldegost, diventando a tutti gli effetti un commerciante indipendente. La sua attività principale sono i Viaggi Avventurosi di Malcer, Aethimir e Pence, diventati i Viaggi Avventurosi di Aethimir dopo la morte di quest’ultimo, in suo onore.

Pence è membro onorario della Gilda dei Portuali:
Il giorno 23 di Mirtul, 1370, Pence insieme ai suoi amici sconfigge Hagar l’Orso Blu, ottenendo gratitudine dal capo della gilda dei Portuali Jestar Thul, che ha offerto all’halfling il posto di membro onorario della gilda.