Come precedentemente accennato, per quanto riguarda la lista nozze abbiamo deciso di farci regalare unicamente una luna di miele da sogno che ci permetterà di visitare Messico e Guatemala. La lista è stata aperta presso l’agenzia Corner Viaggi di Brugherio e non ha restrizioni in termini di quota, permettendo a ciascuno di partecipare con la cifra che ritiene più opportuna.
Le modalità di versamento sono diverse:
1- direttamente in agenzia.
2- tramite bonifico bancario.
3- tramite vaglia postale.
IMPORTANTE: in caso di bonifico/vaglia sarà necessario indicare nella causale i cognomi MARTINELLI/MANCUSO.
Cliccando qui troverete tutti gli estremi, nonchè il contatto dell’agenzia a cui richiedere eventuali chiarimenti. Il tutto comunque è ben spiegato anche sul sito dell’agenzia.
Ma adesso, visto che è grazie a voi che potremo permetterci questo viaggio fantastico, vi diamo una breve preview di ciò che sarà il vostro regalo!

Aztechi e Maya: tra cultura e mare

30 Maggio
Partenza da Colonia e arrivo a Città del Messico. Trasferimento in hotel e pernottamento.

31 Maggio
Prima colazione. Giornata di visita alla città, fondata dagli Aztechi intorno al 1325 e situata a 2240 metri sul livello del mare: visita panoramica degli edifici coloniali nella Plaza della Constitucion, chiamata anche Zocalo, tra i quali il Palazzo Nazionale e la Cattedrale; la mattina si conclude con una visita panoramica delle vestigia azteche del Templo Mayor. Seconda colazione. Nel pomeriggio visita al museo di antropologia, la più ricca e straordinaria collezione di reperti e opere d’arte delle civiltà precolombiane, e del quartiere degli artisti a Coyoacan. Pernottamento.

1 Giugno
Prima colazione. In mattinata partenza per il sito di Teotihuacan; lungo il tragitto sosta per una visita alla Basilica di Guadalupe, il santuario più venerato del paese e di tutto il continente americano. Arrivo a Teotihuacan: quando giunsero gli spagnoli trovarono una città abbandonata da 750 anni, un mistero non ancora risolto dagli archeologi: nel “luogo dove gli uomini diventano dei” si ammirano grandiosi monumenti quali la Piramide del Sole e la Piramide della Luna, numerosi e splendidi templi e palazzi disseminati su un area molto vasta. Seconda colazione. Rientro a Città del Messico e pernottamento.

2 Giugno
Prima colazione. In mattinata partenza con volo di linea per Tuxtla Gutierrez. Arrivo e proseguimento via terra per S. Cristobal de las Casas, con sosta al Canyon Sumidero per un’escursione in barca. Seconda colazione. Nel pomeriggio, arrivo a S. Cristobal e primo approccio alla città. Pernottamento.




3 Giugno
Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita di quest’altro splendido esempio di architettura coloniale, caratterizzato da graziosi edifici e numerose chiese ed animato ogni mattino dal “mercato dei Maya”: i colori, le scene di vita a cui si assiste sono indimenticabili. Seconda colazione. Si prosegue con la visita della comunità maya di San Juan Chamula e Zinacantan. Rientro a S. Cristobal e pernottamento in hotel.


4 Giugno
Prima colazione. Giornata di trasferimento in Guatemala. all’arrivo al confine e dopo le formalità per l’ingresso, cambio autobus e partenza per Panajachel, comunità principale situata sul lago Atitlan. Seconda colazione pic-nic. All’arrivo, sistemazione nelle camere e pernottamento.






5 Giugno
Prima colazione. In mattinata escursione a Chichicastenango e visita al mercato che nonostante le inevitabili contaminazioni turistiche resta sempre uno spettacolo quantomai suggestivo, così come le cerimonie cattolico-pagane all’interno della chiesa di Santo Tomas. Seconda colazione. Nel pomeriggio rientro a Panajachel e pernottamento.




6 Giugno
Prima colazione. In mattinata giro in barca sulle acque del lago Atitlan, posto a circa 1500 metri d’altitudine e circondato da tre vulcani: visita alla comunità indigena di San Antonio Palopo. Partenza per Antigua, l’antica capitale del Guatemala, deliziosa cittadina dai meravigliosi ricordi coloniali, dominata dalla mole dell’imponente vulcano Agua. Seconda colazione. Nel pomeriggio visita alla città: la Plaza de Armas, la Cattedrale che risale al XVI secolo, il museo dell’Università di San Carlos, il convento dei Cappuccini, la Chiesa de la Merced e di Santa Clara. Arrivo a Guatemala City e pernottamento.

7 Giugno
Prima colazione. Partenza con volo di linea per Flores. all’arrivo trasferimento al parco archeologico di Tikal, il più grande sito Maya del paese, una delle creazioni architettoniche ed urbanistiche più alte che il genio di questo popolo seppe creare durante la sua esistenza. La città venne fondata probabilmente intorno all’800 a.C., ma solo nel periodo classico, durante i primi cinquecento anni della nostra era, tra il rigoglio della giungla vennero edificati splendidi edifici quali piramidi altissime, templi, acropoli, palazzi ecc. Seconda colazione a pic-nic. Nel pomeriggio rientro a Flores e sistemazione in hotel per il pernottamento.

8 Giugno
Prima colazione. Partenza in bus per il confine messicano attraverso le foreste del Peten; all’arrivo imbarco sulle lance e navigazione sul fiume Usumacinta fino al paesino di Corozal dove verranno effettuate le pratiche doganali. Proseguimento nell’antica città maya di Yaxchilan, interamente coperta dalla giungla il cui silenzio è rotto dalle grida delle scimmie e dagli innumerevoli uccelli tropicali. Seconda colazione a pic-nic. Nel pomeriggio proseguimento in bus per Palenque e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.


9 Giugno
Prima colazione. La mattinata è dedicata alla visita delle rovine, circondate da una giungla molto fitta: tra i numerosi monumenti segnaliamo il Tempio delle Iscrizioni, costruito sopra una serie di piramidi e tomba del famoso re Pakal, il grande palazzo con la torre, probabilmente un osservatorio, e il Tempio della Croce. Seconda colazione. Nel pomeriggio partenza per Campeche, con breve visita alla città vecchia dalla tipica atmosfera coloniale. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento.


10 Giugno
Prima colazione. In mattinata partenza per il bellissimo sito di Ezna, caratterizzato dall’imponente Tempio dei 5 Piani e dal Palazzo delle Maschere; si prosegue per la celeberrima Uxmal: con Palenque e Chiche-Itza rappresenta l’apogeo della civiltà maya; il complesso, fondato e completato tra il 600 ed il 950 d.C., è ricco di templi, piramidi e splendidi palazzi decorati da meravigliosi fregi in stucco. Poco distante sorge il sito di Kabah, città satellite di Uxmal famosa soprattutto per il Plazzo delle Maschere. Seconda colazione. Nel pomeriggio arrivo a Merida e breve giro orientativo di questa città dal fascino particolare, caratterizzato dalle sue case basse, dalle chiese e dagli edifici coloniali eretti intorno “zocalo”. Pernottamento.

11 Giugno
Prima colazione. In mattinata partenza alla volta di Izamal: qui gli spagnoli edificarono, sopra le rovine di un tempio maya, il grandioso convento di S. Antonio. Si prosegue alla colta di Chichen Itza, la più grande città maya dello Yucatan e dichiarata patrimonio culturale mondiale dall’Unesco. Seconda colazione. Nel pomeriggio visita al sito, fondato intorno al 400 d.C., che venne occupato dai Toltechi intorno all’anno 1000 per poi essere abbandonato intorno al 1250: numerosissimi edifici testimoniano lo splendore di Chichen, tra cui la grande piramide detta “El Castillo”, il Tempio dei Giaguari e l’Osservatorio. Nel tardo pomeriggio proseguimento per Cancun, sul mar dei Caraibi. arrivo e sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

12-16 Giugno
Soggiorno in all-inclusive presso l’hotel Azul Beach di Playacar, pochi km a sud di Playa del Carmen. E dopo tutta questa cultura, sole, mare e tequila (questo non è scritto sul programma, ma ce lo aggiungiamo noi)!








17-18 Giugno
Rientro a Colonia.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>