A cuore aperto

Arrivo adesso da una buona ora e mezza di discussione in auto con Aui. Una delle classiche. Una modello seduta dallo psicologo. Ci siamo analizzati a vicenda e, soprattutto, abbiamo potuto spaziare dall’argomento classico delle nostre discussioni* a varie questioni riguardanti la morale, la collettività, la religione e l’amicizia.
Queste discussioni mi restituiscono a me stesso sempre un po’ sollevato e più contento. La sensazione è simile a quando da piccolo vai a confessarti e dopo averlo fatto ti senti un altro.
Libero.
Oggi ho provato ad aiutare Bri in un suo progetto per l’università.
Stasera vado a dormire conscio che non sarei mai potuto essere un buon architetto.
Saccarine Smile
* L’apparenza inganna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.