Increa [snow] park

Serata alternativa?
Ok. Invece di andare a vedere il Milan e seguire in diretta l’ennesima prova indegna dei ragazzi, aderisco all’idea di Gabo e Lele: tavola e parco Increa*.
L’idea è di uscire poi con gli altri in seconda serata.
A tre anni dall’ultima volta in cui ho indossato la tavola eccomi nuovamente con scarponi e attacchi ai piedi. L’impatto iniziale è duro, ma poi, tutto sommato, ci si diverte.
La serata procede bene e si protrae fino alla una, anche perchè i miei amici sono andati via senza dirmi nulla, riducendo drasticamente le mie alternative. Probabilmente c’erano macchine a sufficienza alla panca, questa sera.
Non importa.
Soddisfatti e divertiti dalle scorribande sulla neve ci si appresta a tornare a casa.
Tempo di cambiare gli scarponi e un tizio, che non si sa cosa facesse li a quell’ora, in retro sbanda un attimo e centra pieno il mio zaino contenente il cellulare di Gabo, il lettore mp3 di Gabo, le maschere mia e di Gabo e la mia macchina fotografica. La verifica danni vaga subito ogni dubbio: le uniche cose rotte sono la spallina del mio zaino e la mia macchina foto.
Quest’ultima è totalmente andata.
Il tipo mi lascia nome e numero, io per scrupolo prendo anche la targa.
La fotocamera digitale non aveva nemmeno un anno.
Questo importa.
Arrivo a casa e cerco di sentire Ambra per un po’ di conforto. Mi dice che non rivedrò mai una lira da quel tizio.
Nulla da aggiungere.
Proprio un bel perido.
Se questo è il 2006, la fine non la voglio vedere.
La truppa al completo
* Lele nella migliore delle foto postume al decesso della mia Nikon

10 commenti su “Increa [snow] park”

  1. manq non dar troppo retta al pessimismo cronico di bri e prova a chiedere dei soldi. capita sempre di incontrare gente onesta e tentar non nuoce.

  2. Manq nomina la parola “avvocato”, oppure una valida alternativa è “denuncia”, lo so lo so, il solito esagerato, ma da esperienza personale il pessimismo è a volte sinonimo di oggettività.

    Voglio imparare ad andare sulla tavolaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!! Mannaggia a vui!

  3. Mi dispiace, non so se vedrai dei soldi, ma se ti ha dato il suo numero c’è speranza….ma stai diventando frocio cos’è questo rosa nel blog e i cuoricini, a te la F**a fa male!!!!!!
    Per il concerto che mi hai chiesto non penso di essere a Milano in quei giorni se no sarei venuto anche se nel 2004 non mi avevano fatto una grande impressione ti ricordi

  4. ottima la foto! e immagino anche ottima la serata! se fossi stato a casa sarei venuto volentieri!

    per luca: hai ragione, la tua è proprio sfiga!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.