La realtà

Oggi, intorno alle 12.43, ho potuto osservare l’eclissi.
Questa cosa mi ha permesso di soffermarmi a riflettere su alcuni aspetti della realtà che spesso non valorizzo come vorrei.
Il fenomeno in se non è stato poi così eccezionale.
Ammetto, mi è piaciuto.
La cosa che mi ha realmente affascinato però è stato il blu del cielo.
Non capita spesso di vedere il cielo di Milano blu come lo era oggi.
Veramente strepitoso.
Il sole, il sereno, l’aria del temporale appena andato via, un buon cd in auto a volume discretamente alto e il non trovare il buio all’uscita del laboratorio, sebbene l’ora sia quella di cena: queste cose che all’occhio di molti possono sembrare sciocchezze, oggi mi hanno riempito il cuore.
Eclissi
* Il cielo attraverso una pellicola.

6 commenti su “La realtà”

  1. la natura è la cosa che la politica cerca di distruggere ma per fortuna a volte si ribella alla volonta dell’uomo, l’unica cosa strepitosa che questi fenomeni non hanno prezzo sono indimenticabili.

  2. è bello vedere la luce quando esco dalla metro…peccato che sia l’unico momento in cui posso farlo..le aule del politecnico impediscono all’aria e alla luce di raggiungerci..secondo me vogliono farci un lavaggio del cervello…cmq l’eclissi era molto prima di quell’orario…

  3. noi da bravi astrofisici abbiamo fatto una pausa nel momento di massimo per vederla attraverso la lastra al ginocchio di un mio compagno, e guardando la figura che formava la luce passando dai buchi di un foglio per raccoglitore. il tutto ignorando il fatto che sul tetto dell’edificio era stato allestito un piccolo telescopio…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.