Groviglio di frasi sconnesse

Ieri avevo una certa ispirazione per lo scrivere.
Arrivato a casa, ho deciso di aprire word ed iniziare a dare sfogo alla mia natura creativa nonchè alla mia neonata verve da scrittore. Non voglio illudermi: so che sarà una vocazione momentanea e del tutto priva di possibilità di sfociare in qualcosa di buono, tuttavia quel poco che ne è uscito, per quanto lontano da quella che era l’idea originale, non mi dispiace. Se mai vedrà la sua conclusione, questo scritto verrà pubblicato su questo blog in modo che qualcuno possa leggerlo e dirmi cosa ne pensa. Avendo io stravolto tutto ciò che la mia mente ha partorito almeno due volte da che ho battuto i primi caratteri con la tastiera del mio portatile, potrei ritrovarmi a ribaltare il tutto molte volte prima di ritenermi soddisfatto. Sempre che non abbandoni il progetto sul nascere. I peggiori antagonisti a questa mia avvntura sono e saranno il tempo a disposizione e la mia proverbiale pigrizia, ma chissà che “sto giro” possa permettermi di avere la meglio e concludere quanto ho progettato. Al momento non punterei su di me nemmeno 2 centesimi, ma spero di sbagliarmi.
Cambio discorso.
Oggi, per alcuni minuti, sono stato felice.
Ho ordinato tutto il necessario per la sistemazione del bagno della casa in cui andrò presto a vivere. Ho acquistato: 1 miscelatore alto per lavabo, 1 miscelatore per bidet, 1 miscelatore per doccia, 1 bidet, 1 water con scarico a terra, 1 cassetta da incasso per scarico water, 1 pulsantiera per scarico water, 1 asta per doccino con doccino a tre getti, 1 box doccia satinato con piatto in ceramica, diversi metri quadri di piastrelle grigio fumo per il pavimento, diversi metri quadri di piastrelle grigio perla per le pareti, 1 mobile nero e verde acido con specchiera satinata e un lavabo da appoggio in ceramica.
I lavori sono previsti per inizio Settembre, data in cui tutto il materiale sarà arrivato.
Bene.
In aggiunta a questa cosa, ho trovato un cucciolo meticcio di lupo che vorrei adottare. Ha due mesi e sarebbe perfetto per tenere occupato mio padre.
Se lo prendo lo chiamo Poser.
Visto come ha reagito mio padre alla proposta, non credo lo prenderò mai.
L’idea di rileggere quanto ho scritto mi avvilisce.
Non lo farò.
Stasera sono uscito con Aui ed insieme siamo andati a salutare Robi del Nightfall di Monza. Le tre medie che mi sono bevuto non mi spronano certo alla correzione di questo mio scritto.
Per una volta, a vincere sarà la prima stesura.
Vorrei leggere un po’ prima di dormire, ma crdo che alla fine guarderò un po’ di TV.
Odio la programmazione erotica attuale delle emittenti locali.

4 commenti su “Groviglio di frasi sconnesse”

  1. io devo andare sabato prossimo ad ikea per prendere del materiale per il bagno di servizio!!!!
    E’ una sfatica ma ci voleva.
    Per quanto riguarda il cane a differenza di tuo padre, il mio lo vorrebbe ma è ancora indeciso.
    A proposito di programmi erotici…. ora mai esiste solo il web (pornotube-youporn fanno la loro porca figura), ma mi chiedevo ma adesso corrado fumagalli cosà venderà e la maurizia???!!!

  2. Ciao giuse! era un sacco che non passavo dal tuo blog, ma vedo che è cambiato poco..sempre triste e depresso, eh? Perchè non ti ritagli un pò più di attimi di felicità, oltre a quando compri il materiale per il bagno? So che rappresenta l’agognata autonomia che rivendichi da sempre, ma forse se ti guardi intorno c’è qualcuno che vale di più di una casa..Sono sicura che sei più sensibile e profondo di quello che vuoi apparire. Forse sei pure meno “Poser” di quello che vorresti..Daai, convinci tuo padre, un cucciolo può davvero risollevare il morale, un pò di “pet-therapy” farà bene sia a te che a lui.
    Non so se ti ha fatto piacere, ma oggi mi sento una saggia dispensatrice di consigli; spero ti abbiano fatto piacere, io sono così!Non sono una vera ottimista, ma mi sforzo di esserlo, si vive meglio, anche se forse più ingenuamente..
    A presto, finisco gli ultimi due esami della mia vita, poi riemergo…

  3. Ehi Manq, bravo che vai a vivere da solo!
    Volevo solo salutarti, dato che è più di 1 anno che nn ci sentiamo.
    Io nel frattempo sono tornato dagli States e adesso mi sono rotto il cazzo delle dinamiche universitarie e cambio lavoro, però almeno ho finito il dottorato.
    Beh, in 6 righe questa è stata la mia vita nell’ultimo anno…

    Se non sei in vacanza che ne dici di una birretta?
    Zadrow

  4. Ehi Zadrow, quanto piacere che mi fa sentirti.
    E’ già due volte che sento Po’ per una birretta e gli dico di tirarti in mezzo, ma risulti impegnatissimo! ;)
    Che ne dici Venerdì 20?
    Sento anche il Pozzoni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.